MILANO. UOMO CHIAMA DUE ESCORT IN HOTEL MA UNA DI QUESTE E’ LA MOGLIE. LITE PER GELOSIA, SEDATA DAI CARABINIERI.

 

Simpatico siparietto accaduto in un noto albergo milanese. Carlo 38 anni imprenditore decide di passare la notte nello stesso albergo in cui qualche ora prima si era tenuto un incontro d’affari. Erano circa le 11 di sera e non avendo ancora sonno decide di allietare la sua serata con la compagnia di due prostitute. Dopo aver chiamato un’agenzia che offre servizio escort, si accorda per ora e tariffario

 

Ma non poteva neanche lontanamente immaginare che una delle due professioniste che avrebbero dovuto farlo divertire con una notte di sesso, fosse proprio sua moglie Claudia, casalinga di 30 anni. Alla vista della propria moglie, in abito da sera, vistoso decolletè, tacchi a spillo e con accanto l’altra ragazza, Carlo si è reso conto che sua moglie fosse una prostituta. La reazione è stata subito rabbiosa, grida furibonde e insulti che hanno attirato l’attenzione di tutti gli ospiti dell’ hotel, i quali impauriti hanno allertato i carabinieri. Il marito geloso aveva iniziato a prendere a ceffoni la propria moglie.

“Sei una t..ia, ho sposato una prostituta, ti ammazzo”. Fortunatamente nel giro di pochi minuti sono arrivate le forze dell’ordine che hanno sedato la rissa e preso in consegna l’uomo in evidente stato di shock.

La voce dell’accaduto si è subito diffusa in tutta la città. Ecco cosa ne pensano alcuni dei presenti quella notte in albergo:

 Gianni, medico di 63 anni, dice: “Solo un vile picchia una donna. E’ anche vero che la botta per lui deve essere stata proprio forte. Insomma, ha scoperto che la moglie fa la prostituta. Ma in fondo anche lui si meritava il tradimento della moglie, perché lui a prostitute ci andava. Chi di prostitute ferisce di prostitute perisce“.
Fiorenza, 36 anni cameriera dell’hotel, dice: “Se la sono cercata entrambi. Certo, lui ha anche picchiato la moglie, però ha capito di essere stato tradito in continuazione da lei, e questo per lui sarà stato un duro colpo. Però è anche vero che lui andava regolarmente a prostitute, quindi in fondo ben gli sta“.

 

FONTE  http://www.actionweb24.com/

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.