Repubblica licenzia la Boschi. L’attacco brutale, dimissioni? Di più: “Da cosa deve sparire” / Foto

Maria Elena Boschi ha una sola scelta da prendere: le dimissioni. L’attacco frontale, un po’ a sorpresa, arriva secco dalla prima pagina di Repubblica dove il direttore Mario Calabresi picchia con rara feroce sulla vicenda Etruria: “Le ombre sul cosiddetto Giglio magico si sono moltiplicate e l’affare Etruria è diventato la palla al piede di un partito che appare ostaggio del caso di una piccola banca meno rilevante di quelli avvenuti nel Nord-Est. L’uscita di scena della Boschi, non dal governo ma dal Partito democratico e dalle sue candidature, è ora il passo necessario e indispensabile per provare a contenere i danni e per mostrare ai propri elettrori di aver compreso la differenza tra interesse generale e interesse familiare”.

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.