“Fate dimettere Salvini”. Cecilia Strada sbraita, Paolo Bargiggia la zittisce: “Se avesse citato Lenin…”. Demolita

Cecilia Strada sbraita contro Matteo Salvini, Paolo Bargiggia la zittisce: “Se fosse stato Lenin…”

Cecilia Strada contro Matteo Salvini, Bargiggia contro Cecilia Strada. Ma andiamo con ordine. Dopo il messaggio di Salvini “Tanti nemici, tanto onore”, che è una citazione di Benito Mussolini, tuona la figlia del capo di Emergency: “Comunque, a un ministro che nell’Italia del 2018 cita orgoglioso Benito Mussolini credo si debba chiedere una sola cosa: dimissioni. È inaccettabile. Presidente del Consiglio, che ne pensa? Sono certa che anche lei lo ritenga inaccettabile”.

Per ora Giuseppe Conte tace (come potrebbe essere altrimenti), però dice la sua Paolo Bargiggia, giornalista Mediaset. “Di inaccettabile c’è solo il suo essere AntiItaliana e per la dittatura del pensiero: avesse citato Lenin o Stalin le sarebbe piaciuto assai”.

 

Potrebbero interessarti anche...