ALESSIA MORANI ATTACCA SALVINI PER UN POST SORRIDENTE, MA SBAGLIA E FA’ UNA FIGURACCIA

La piddina accusa Salvini: ‘Vergogna, ridi coi morti’. Ma sbaglia e fa una figuraccia

Alessia Morani attacca Salvini per un post sorridente mentre ci sono decine di morti. Ma il post del ministro è di diverse ore prima

Forse sarebbe stato il caso di controllare l’orario di pubblicazione del post prima di criticare, cadendo in errore, il ministro Salvini.

Alessia Morani, parlamentare del Pd, non è nuova ad attacchi social contro il ministro dell’Interno. La sua pagina Facebook riprende spesso le imprese del leghista, accompagnate da frasi polemiche e di critica. Tutto normale, è la politica.

A volte però, la foga polemica può condurre in errore. È successo infatti con una fotografia pubblicata da Matteo Salvini e rilanciata dalla Morani. Si vede il ministro sorridete vicino ad una frittura di pesce alla Fiera di San Fermo a Nerviano (Milano).

La Morani rilancia lo scatto lunedì 6 agosto alle 19.52. Sono ore drammatiche per il paese. Da nord a sud, ci sono decine di morti. Il ministro degli interni si diverte. Lui si diverte tra un fritto e l’altro #vergogna. Il riferimento, ovviamente, è alla drammatica esplosione di Bologna e ai due incidenti che hanno insanguinato Foggia con la morte di 12 braccianti.

Il problema, se così vogliamo dire, è che quella fotografia Matteo Salvini l’ha pubblicata alle 13.30 di lunedì, quindi diverse ore prima che la notizia dello scoppio di Borgo Panigale diventasse di dominio pubblico. E un’ora prima che avvenisse lo scontro mortale a Foggia, accaduto alle 14.30. Non solo. Perché alle 16.30 il ministro dell’Interno non ha mancato di ricordare la vittima e i feriti dell’incidente sulla A14. “Un pensiero alle vittime e ai feriti della terribile esplosione di Borgo Panigale e un grazie di cuore ai 100 Vigili del Fuoco prontamente intervenuti sul posto”, ha scritto il ministro su Facebook. Ma questo, la Morani, non l’ha ripubblicato. IL Giornale.it

Potrebbero interessarti anche...