Il Filo Rosso Del Destino: La Leggenda Giapponese Che Tutti Dovrebbero Sapere!

Il filo rosso del destino, noto anche come “corda rossa del destino”, è una credenza dell’Asia orientale, presente nella mitologia cinese e giapponese.
Inoltre, questo mito si riflette anche in Occidente con le cosiddette ” anime gemelle”.

Secondo la leggenda,
gli dei legano una corda rossa attorno alla caviglia – o il mignolo, nel caso della cultura giapponese – di coloro che devono incontrarsi o aiutarsi in un momento specifico e in un certo modo.

Con ciò vediamo che il mondo è circolare, perché nonostante il continente, la nazione o la città, il filo rosso connette due perfetti estranei in un determinato momento.

Due sconosciuti, ma con un destino comune, riusciranno sempre a trovarsi.

Non è dato sapere dove, quando e come si conosceranno, ma è certo che accadrà.

Ad un certo punto della vostra vita, incontrerete quella persona destinata a voi fin dalla nascita.

Saprete che è lei perché il vostro cuore inizierà a battere intensamente, sentirete una forte attrazione fisica, una passione difficile da nascondere e che non avete mai provato con nessun altro prima di allora.

Inoltre, se le forze del destino decideranno di separarvi, il filo rosso vi terrà sempre uniti e sentirete forte questa sensazione dentro di voi, nonostante gli anni e le circostanze.

La chimica che avrete con quella determinata persona, non riuscirete a sperimentarla con nessun altro.

Sentirete un’energia straordinaria attraversare ogni parte del vostro corpo e l’unica cosa che vorrete, sarà rimanere tra quelle braccia, qualunque cosa l’universo imponga.

La connessione tra due persone legate con il filo rosso può essere così forte, che a volte posso pensare e dire la stessa
cosa, avere gli stessi gusti, sogni e desideri, fondersi l’uno con l’altro, diventare una sola persona.

La leggenda vuole che poco prima dell’incontro, accadanpo eventi molto strani, come svegliarsi nel cuore della notte senza motivo.

Se siete tra i fortunati ad aver trovato la fine del vostro filo rosso, abbiatene cura.

Se siete invece tra coloro che lo hanno perso, la prossima volta che vi incontrerete, non lasciatelo andare!

È vero che due persone unite dal filo rosso sono piuttosto simili, ma ci sono piccole differenze e queste potrebbero essere un motivo di separazione se non si sa come prenderle e accettarle.

Quando queste due persone per una qualche ragione si separano, il filo rosso ritorna ai loro mignoli, mai legati ad un’altra persona.

Ma possono passare anni senza che ci si ritrovi, quindi la cosa migliore che potete, fare è vivere la magia quando si presenta e lasciare che tutto fluisca.

Cosa ne pensate? Conoscevate questa leggenda?
Lasciateci i vostri commenti e condividete per conoscere le opinioni dei vostri amici!

Potrebbero interessarti anche...