Lo hanno visto in giardino mentre strappava l’erba del prato e se la metteva in bocca, mangiandola

Anziano costretto a brucare l’erba da badante aguzzina

Lo hanno visto in giardino mentre strappava l’erba del prato e se la metteva in bocca, mangiandola. La segnalazione di alcuni passanti ha spinto gli agenti della polizia locale del Medio Verbano, nel Varesotto, a fare un sopralluogo presso la villetta di un anziano 81enne di Cittiglio, paesino di 4mila abitanti.

Lì, gli agenti hanno scoperto che la badante del pensionato, una 40enne italiana assunta regolarmente, lo malmenava, ne trascurava l’igiene personale (l’uomo è immobilizzato su una sedia a rotelle) e spesso non gli preparava nemmeno i pasti nè gli somministrava i medicinali. La procura di Varese, come riporta il quotidiano Il Giorno, ha aperto una inchiesta in cui la 40enne badante è accusata di circonvenzione di incapace e maltrattamenti. Secondo i primi accertamenti, infatti, avrebbe svuotato il conto corrente della vittima, intascandosi regolarmente la pensione dell’anziano dal 2016 a oggi.

Potrebbero interessarti anche...