Difende la capotreno Trenord, Salvini denunciato dall’attivista rom per odio razziale: “Per me sono medaglie”

Il vice premier Salvini denunciato dall’attivista zingaro per aver difeso la capotreno Trenord. Ma lui se la ride e sfotte: “Queste denunce per me sono come delle medaglie”.

Denunciato da un attivista rom per “diffusione di idee basate sull’idio razziale ed etnico, reato di cui all’articolo 3 della legge 654/1975”. A darne notizia, ripreso dal quotidiano Il Tempo, è Rinaldo Sidoli, segretario di Alleanza popolare ecologista. Bersaglio della denuncia il ministro dell’Interno Matteo Salvini, il quale ha reagito da par suo sui social: “Ogni giorno ha la sua denuncia… Per me sono medaglie #primagliitaliani” ha scritto su Twitter il segretario leghista. La vicenda è quella della capotreno di Trenord che aveva invitato “rom e molestatori a scendere dal convoglio” perche “avete rotto i co***” e della quale Salvini aveva preso le difese (“giù le mani dalla capotreno”) dopo che questa era stata rintracciata e sospesa dall’azienda ferroviaria.

Con fonte Libero Quotidiano

Potrebbero interessarti anche...